À u Togo, una petra sacra annunzia a fine di l’epidemia !
Scrittu da A redazzione
U 14/09/2021

Sta dumenica 5 di settembre era un’annata nova per u populu Guin. Chjamata dinù Gé, sta cumunità campa à u sudu di u Togo, vicinu à a fruntiera cù u Benin. St’annata nova principia sempre cù a ceremonia di a petra sacra. Un rituale fattu da i preti induve dicenu cantilene à e so divinità per sapè s’è l’annata serà bona per u populu. Hè una ceremonia chì vene da u 17esimu seculu, messa in ballu da i primi abitanti uriginari da u punente, u Ghana d’avà.

Secondu à u culore è u messagiu datu da a petra, sta cumunità sà ciò chì hà da vene in i prussimi mesi. U messagiu di st’annata parla di a fine di l’epidemia di COVID-19 ma a petra dumanda di fà rigali è ufferte à a furesta, u mare, di curà i lochi sacri, è d’ùn esse viulentu cù i zitelli. U risicu hè di pate malanni tremendi cum’è a morte.

Seguitemi nantu à e rete !

Subscribe To Our Newsletter

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

You have Successfully Subscribed!

Abbunate vi à à nostra lettera d'informazione

Ricevite i nostri articuli tutti i ghjorni

 

Perfettu!