Michel Luccioni, fotografu di stampa, hà incuntratu a squadra di U Ghjurnalettu
Scrittu da A redazzione
U 06/01/2021

Sta settimana l’invitatu di a redazzione hè Michel Luccioni, fotografu di stampa incù più di 40 anni di carriera. Esce oghje un libru mustrendu e fotografie di 45 persone famose ch’ellu hà cunnisciutu mentre u so travagliu è chì sò diventati amici.

– Chì ghjè a vostra rilazione incù a Corsica ?

– Prima a mo rilazione hè famigliale perchè i mo babbone è mammone è ancu i mo genitori sò nati è campavanu in Corsica. Eiu sò natu in Toulon ma sò sempre vultatu d’estate ind’u mo paese di Bisinchi. Sò dunque arradicatu à a Corsica. Ancu s’è aghju travagliatu in Francia aghju sempre vulsutu finisce a mo carriera è a mo vita quì è ghjè ciò ch’eo facciu avà.

– Chì ghjè a storia di a vostra carriera ?

– Aghju principiatu à 20 anni, iscendu di u mo serviziu militare incù un CAP di fotografu. À l’iniziu ùn era micca destinatu à esse fotografu di stampa è pò un ghjornu aghju scuntratu un omu chì travagliava per Var-Matin cum’è fotografu di stampa è chì circava qualchissia per travaglià. Aghju cuminciatu cusì. Dopu aghju travagliatu per France Presse, Nice-Matin, u Figaro è sò vultatu in Corsica in u 1993 per travaglià per Corse-Matin sin’à u primu di maghju di u 2018. Oghje facciu i ritratti di stampa per Corse Net Infos è per duie altre agenze di stampa di Pariggi spezializate ind’è a pràtica spurtiva è l’attualità. Incù u mo travagliu aghju avutu a furtuna di scuntrà assai persone famose è certe sò diventate amici. Oghje escu un libru chì parla di i ritratti di ste persone, incù storiette persunale.

– Pudete parlà ci di stu libru ?

– Ghjè un libru di fotografie di 45 persone famose ch’aghju fattu cum’è Bob Marley, Johnny Hallyday, Brigitte Bardot, Charles Aznavour è ancu u pueta Louis d’Aragon. U libru chì si chjama « Plus près des étoiles » conta a mo carriera è a mo rilazione incù ste persone. Tutti sò artisti ch’elli sianu pueti, cantadori, cumediente. A sola persunalità pulitica hè Jean-Guy Talamoni, avia fattu una fotografia quand’ellu avia scuntratu u Papa Francescu u Primu.

– Chì ghjè a vostra fotografia prediletta ?

– Ùn aghju micca una fotografia prediletta perchè per mè sò tutte particulare, anu tutte una storia sfarente.

Chì ghjè a fotografia chì voi vulete fà u più ?

Ùn hè più pussibule oghje perchè aghju sempre vulsutu scuntrà Jean Gabin, Fernandel è Bourvil ma avà sò smarriti.

– Avete prughjetti ?

– Iè, fà u secondu tomu di st’opera di fotografie perchè aghju più di 1 000 ritratti di persone famose sfarente. Dopu mi piaceria di fà un libru di ritratti annant’à e chjese di Corsica.

– Un cunsigliu per i ghjovani fotografi ?

– Dui cunsigli piuttostu : fà attenzione à l’inquadratura è à u lume.

Seguitemi nantu à e rete !

Subscribe To Our Newsletter

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

You have Successfully Subscribed!

Abbunate vi à à nostra lettera d'informazione

Ricevite i nostri articuli tutti i ghjorni

 

Perfettu!